7 Oggetti

Ordina per

  Progetto “Chi AMA Camminare”  – da settembre a maggio – gruppo autogestito di cammino anche con  Nordic Walking, presso il percorso vita e/o strade del comune. ( info 346.5884000 ) La partecipazione è gratuita!

Progetto “Amarcord al café” Da settembre a maggio, il  mercoledì presso il circolo MCL – dalle 9,30 alle 11,30 – svolgiamo attività di intrattenimento, gioco, stimolazione cognitiva, manualità, piccoli esercizi di ginnastica per gli anziani della nostra comunità. Sono presenti in media 60 soggetti autosufficienti e non. E’ presente  uno psicologo ed un animatore. I nostri volontari rendono possibile lo svolgimento di un progetto così impegnativo. PARTECIPANDO, gli ospiti, troveranno persone formate psicologa Elisa Barbani e animatrice Lorenza Gallerani che aiutati dai volontari accolgono e intrattengono le persone. Molto importante la disponibilità della psicologa che una volta al mese ascolterà i famigliari per sostenerli e consigliarli nel loro faticoso lavoro di assistenza quotidiana. L’obiettivo è contrastare il senso di abbandono e isolamento che molto spesso gli anziani con problemi di deterioramento cognitivo e le loro famiglie si ritrovano a vivere, sorseggiando una bibita in uno spazio accogliente e soprattutto insieme ad altre persone.

“Mascarein Café” – socializzazione, gioco, attività cognitive, movimento fisico per anziani autosufficienti e non.

La maccheronata di Sant’Antonio è oramai una consuetudine per i Mascarinesi. L’ambiente informale e l’ottima pasta al ragù servita rallegra lo stomaco e lo spirito. La tradizione di questo evento nasce dal voler ricordare l’antico “Pastificio Mascarino” oramai dismesso. Il ricavato della manifestazione viene donato ad Estate Ragazzi ed investito per materiali occorrenti alla realizzazione di giochi e laboratori. Alle ore 19,30 benedizione del parroco Don Fortunato Ricco e discorso del neo sindaco Alessandro Erriquez.

La cena da Porta a Porta a Castello d’Argile, mette a tavola tutto il paese in una lunga tavolata che unisce le due porte attraversando il corso principale. Il menù comprende polenta al ragù e salsiccia, musica ed allegria. Per questo evento partecipano tutte le associazioni del territorio, uno per tutti e tutti per uno quindi!