La maccheronata di Sant’Antonio

è oramai una consuetudine per i Mascarinesi. L’ambiente informale e l’ottima pasta al ragù servita rallegra lo stomaco e lo spirito.

La tradizione di questo evento nasce dal voler ricordare l’antico “Pastificio Mascarino” oramai dismesso.

Il ricavato della manifestazione viene donato ad Estate Ragazzi ed investito per materiali occorrenti alla realizzazione di giochi e laboratori.

Alle ore 19,30 benedizione del parroco Don Fortunato Ricco e discorso del neo sindaco Alessandro Erriquez.

Organizzatore

Associazione ViviAmo Mascarino